Agriturismo Agri Club

Agriturismo Agri Club

 

C.da Camigliano – Tarsia (CS)

Telefono: 0981-952716

Sito: www.agriturismoarmentano.it

  • Aperto tutto l’anno su prenotazione
  • 25 posti letto, camere da 2-3-4 posti letto (Pernottamento e prima colazione Euro 30). Sala ristoro, cucina casereccia con piatti tipici (fusilli e gnocchi), pranzo Euro 20
  • Presenza di punto vendita aziendale
  • Zone d’interesse nei dintorni: Parco naturalistico e museo di Ferramonti a Tarsia; Terme di Spezzano Albanese a  4 km; museo e scavi di Sibari a 30km; mare a 30 km; Parco del Pollino a 20km; Altopiano della Sila a 70 km
  • Accesso: percorrere l’autostrada A/3: uscita per Tarsia  Sud. Proseguire per il paese ed alla fine del centro abitato svoltare a sinistra seguendo l’insegna dell’agriturismo.
  • Presenza di accoglienza per disabili: accesso alle camere dotate con rampa. Bagni per disabili nella sala ristoro
  • Presenza di accoglienza per bambini: parco giochi per bambini con scivolo e altalena

L’azienda è posta in una splendida e ancora incontaminata cornice naturale, si estende su circa venti ettari di uliveti, all’interno della proprietà un frantoio oleario. L’agriturismo si presenta come un antico casale circondato da un ampio giardino sotto il cui portico, affacciato sul verde, è piacevole assaporare antichi sapori e aromi ormai rari. L’Agri-Club sarà l’ideale per una vacanza all’insegna del relax anche grazie alla piscina costruita da poco, che da un tocco di colore in più all’ampio giardino. Ci troviamo collocati al centro, tra il mare Jonio e il Tirreno. A soli 30 Km si può visitare tutta la fascia tirrenica ricca di posti turistici interessanti. Durante la giornata si può arrivare nell’Altopiano della Sila, quindi visitare Camigliatello e Lorica, dove si può godere nella stagione invernale, di attrezzati impianti sciistici e, in quella estiva, dell’aria fresca di alta montagna. A pochi chilometri dall’azienda si può godere delle bellezze naturali del Parco del Pollino. Visite guidate sono organizzate in luoghi di grande interesse archeologico Museo e scavi di Sibari. L’agriturismo offre due mete: un’archeologica (Sibari) e l’altra naturalistica nel Parco Nazionale del Pollino. L’Abazia di SANTA MARIA DI CAMIGLIANO, una tra le prime Abbazie benedettine di Calabria, è posta in una conca circondata da amene colline tra la Valle del Crati e quella dell’Esaro, e fu elevata da Roberto il Guiscardo che allora faceva sosta a San Marco Argentano non lontano da Camigliano. E’ incerto l’anno di fondazione, si opina intorno al 1070.
Ci troviamo  posizionati al centro, tra il mare Jonio e il Tirreno.

 

I Commenti sono chiusi